Particolare stilizzato della cupola del Pantheon, Roma


Evento associato a: XIV Settimana della Cultura - 14/22 aprile 2012


Passeggiate alla scoperta dell’isola di Capri

Pubblicato il 05 aprile 2012



Stampa

Si effettueranno quattro passeggiate illustrate a:
1. UN VIAGGIO SENZA TEMPO: ALLA SCOPERTA DEL CIMITERO ACATTOLICO DI CAPRI
Itinerario storico – letterario nel “giardino della memoria” dell’Isola di Capri attraverso la vita di personaggi illustri come artisti, scrittori, poeti, musicisti, che nelle loro opere hanno osannato la bellezza di Capri contribuendo alla nascita del mito che l’ha resa famosa in tutto il mondo. Una visita suggestiva, del tutto nuova e particolare, ad uno dei luoghi più importanti per comprendere la storia dell’isola di Capri, attraverso la vita e le opere di coloro che la scelsero come dimora eterna.
2. IL CENTRO STORICO DI CAPRI: DAL MEDIOEVO AL SEICENTO
Itinerario storico – artistico nella Capri medievale e seicentesca attraverso i vicoli e i luoghi meno conosciuti dai turisti, ma importantissimi per comprendere la storia dell’isola.
L’itinerario ha inizio nella famosa Piazzetta, che si trova in posizione baricentrica tra le due aree urbane che verranno visitate: il quartiere di sant’Anna, di fondazione medievale, con visita all’omonima chiesetta e il quartiere di Santa Teresa, area di espansione medievale e rinascimentale, conseguente alla costruzione della dimora palaziata dei feudatari Arcucci.
3. LA CAPRI DEL PERIODO ANGIOINO: LA CERTOSA DI SAN GIACOMO E IL MUSEO DIEFENBACH
Itinerario storico – artistico nel periodo medioevale e monastico caprese rappresentato nella sua forma più aulica e monumentale dalla Certosa di San Giacomo. La Certosa, adagiata nella valletta sottostante il centro abitato di Capri, fu fondata come monastero certosino tra il 1371 ed il 1374 dal Conte Giacomo Arcucci, nobiluomo caprese nonché segretario della Regina Giovanna I alla corte Angioina di Napoli. È sopravissuta agli attacchi dei pirati saraceni, la peste, numerose incursioni, la soppressione religiosa, l'abbandono, la trasformazione in istituto penale, in caserma militare, in scuola e in ospedale, per emergere nel XXI secolo come tesoro architettonico di un valore artistico e culturale inestimabile. Visita al museo Diefenbach dedicato al pittore simbolista Karl Wilhelm Diefenbach (1851 – 1913).
4. VILLA LYSIS, AMORI ET DOLORUM SACRUM
Itinerario storico artistico con visita alla storica dimora del conte Jacques d’Adelsw?rd Fersen che la eresse a suggello del suo amore per l’isola di Capri.

L'evento è promosso dalla Direzione Regionale per i beni culturali e paesaggistici della Campania.



Redattore: MARIA NAPPI

Informazioni Evento:


Data Inizio: 14 aprile 2012
Data Fine: 22 aprile 2012
Costo del biglietto: Gratuito; Per informazioni 3388893937
Prenotazione: Nessuna
Luogo: Capri,
Orario: 14 aprile Cimitero Acattolico ore 17:00, 15 aprile Centro Storico ore 17:00, 21 aprile Certosa di Sa
Telefono: 3388893937
E-mail: info@neseacapri.org
Sito web: http://www.neseacapri.org http://


Dove:

 
Capri
Città: Capri
Provincia: NA
Regione: Campania


XML

   Passeggiate alla scoperta dell’isola di Capri

Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo - Via del Collegio Romano, 27 00186 Roma
Numero Verde: 800 99 11 99    URP: (+39) 06.6723.2980 .2990    Centralino MiBACT: (+39) 06.6723.1     scrivi al MiBAC

Valida questa pagina con gli strumenti del W3C © 2014 Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo - Ultimo aggiornamento 05-04-2012 12:42:20 | Rif: 105751


Id Asset: 105751 Generata il: Sun Dec 14 05:38:40 CET 2014 Tempo di esecuzione: 134 Categoria: Eventi (661)
CmsInclude=5347 Global=5386