Particolare stilizzato della cupola del Pantheon, Roma


Due Mostre: Exhibiting the collection 1950-2010 e Nature/03 Campo Baeza. L’Albero della Creazione

Pubblicato il 07 settembre 2011



Due Mostre: Exhibiting the collection 1950-2010 e Nature/03 Campo Baeza. L’Albero della Creazione
Due Mostre: Exhibiting the collection 1950-2010 e Nature/03 Campo Baeza. L’Albero della Creazione
Stampa
Exhibiting the collection | 1950-2010 a cura di Maristella Casciato, Laura Felci ed Esmeralda Valente
Il modello di 4 metri e mezzo del Ponte di Messina progettato da Sergio Musmeci e Ludovico Quaroni, gli edifici di Giancarlo De Carlo per la ricostruzione di Beirut, il parco per la talassoterapia ad Alicante disegnato da Toyo Ito, le scenografie di Costantino Dardi per il film di Peter Greenaway Il ventre dell’architetto, la ricostruzione della Fenice di Venezia di Aldo Rossi, i ponti di Paolo Soleri e le Cartoline Postali di Yona Friedman: la collezione del MAXXI Architettura è per la prima volta protagonista di una mostra.
Con Exhibiting the Collection 1950-2010. Progetti dalle collezioni del MAXXI Architettura il pubblico del museo potrà scoprire le nuove acquisizioni e approfondire con video ed interviste la conoscenza dei protagonisti e dei progetti che hanno segnato la storia dell’architettura italiana dal Novecento ad oggi.
La mostra espone una prima selezione di oltre 70 tra disegni e modelli di 19 autori, la maggior parte dei quali mai esposte prima, provenienti dalla collezione del museo di Architettura, che a partire dal 2001 ha raccolto oltre 50.000 elaborati progettuali, 25.000 fotografie, diapositive, lastre fotografiche, numerosi modelli, corrispondenza e documenti, sculture, tempere, volumi e periodici, video e registrazioni audio. Si tratta di materiali giunti al museo per strade diverse: acquisiti grazie al sostegno pubblico e degli amici del museo, donati dai progettisti o dai loro eredi, depositati in comodato, prodotti su commissione per il MAXXI in occasione di esposizioni o altri eventi.
La mostra comprende anche un focus sul Concorso internazionale di progettazione bandito da Ministero per i Beni e le Attività culturali per la realizzazione del MAXXI, iniziato con la presentazione del progetto vincitore di ZAha Hadid Architects (in occasione dell'inaugurazione del Museo) che vede oggi la presenza in questa rassegna di tre dei quindici progetti selezionati per la seconda fase del concorso. In particolare si tratta della proposte di Michele De Lucchi, Rem Koolhaas e Jean Nouvel. Gli altri progetti saranno visibili nel prossimi allestimenti.

Nature/03 Campo Baeza. L’Albero della Creazione a cura di Manuel Blanco

Un grande albero le cui foglie sono disegni, uno stagno da cui emergono immagini di progetti, una grande installazione che ricrea il paesaggio mentale di Alberto Campo Baeza: è El árbol de la creación - L’albero della creazione, terza esposizione di Nature, il ciclo articolato in quattro istallazioni monografiche con cui il MAXXI Architettura esplora altrettanti interpretazioni della ricerca architettonica contemporanea.
Coprodotta dal MAXXI Architettura e da AC/E (Accion Cultural Española) con il contributo di Toto Gallery Ma di Tokio, la mostra curata e allestita da Manuel Blanco è dedicata all’opera di uno dei più grandi maestri dell’architettura spagnola: Alberto Campo Baeza, architetto spagnolo tra i più puri e radicali, capace di costruire gli spazi delle sue opere con la sola luce naturale, capace nello stesso tempo di mutarli costantemente. Il suo modo di costruire pone l’uomo al centro della Natura offrendogli contemporaneamente un rifugio, un belvedere e un punto di vista sul paesaggio circostante.
La mostra, che abbraccia 20 anni di produzione (dalla Casa Turégano del 1988 ai progetti del 2011), è articolata attorno al grande albero centrale e analizza il processo creativo dell'architetto, svelandone il linguaggio e la dimensione più intima.


Redattore: RENZO DE SIMONE

Informazioni Evento:


Data Inizio:08 settembre 2011
Data Fine: 13 novembre 2011
Costo del biglietto: 11,00 euro
Luogo: Roma, MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo
Orario: mar-merc-ven-dom 11.00-19.00; gio-sab 11.00-22.00
Telefono: 06 3210181
E-mail:
Sito web: http://www.fondazionemaxxi.it/


Dove:

Roma, MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo
Città: Roma
Indirizzo: via Guido Reni 4a
Provincia: (RM)
Regione: Lazio
Telefono: 06 3210181
Sito web: http://www.fondazionemaxxi.it/



XML

   Due Mostre: Exhibiting the collection 1950-2010 e Nature/03 Campo Baeza. L’Albero della Creazione

Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo - Via del Collegio Romano, 27 00186 Roma
Numero Verde: 800 99 11 99    URP: (+39) 06.6723.2980 .2990    Centralino MiBACT: (+39) 06.6723.1     scrivi al MiBAC

Valida questa pagina con gli strumenti del W3C © 2013 Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo - Ultimo aggiornamento 07-09-2011 15:54:44 | Rif: 95401


Id Asset: 95401 Generata il: Sat Dec 21 15:27:17 CET 2013 Tempo di esecuzione: 68 Categoria: Eventi (661)
CmsInclude=2836 Global=2840