Particolare stilizzato della cupola del Pantheon, Roma


BOOK CITY MILANO 2012 CITTA’ DEL LIBRO E DELLA LETTURA

Pubblicato il 09 novembre 2012



BOOK CITY MILANO 2012 CITTA’ DEL LIBRO E DELLA LETTURA
BOOK CITY MILANO 2012 CITTA’ DEL LIBRO E DELLA LETTURA
Stampa
Una grande festa di tre giorni per rilanciare Milano come centro della cultura, dell’editoria e della letteratura. Un’iniziativa per interconnettere mondi, culture e tradizioni diverse tra loro partendo dalle imprese e dal territorio della città. E’ l’ambizione di Book City, la grande kermesse lanciata il 10 settembre dal Comune di Milano, organizzata e promossa da un gruppo “trasversale” di soggetti impegnati nella promozione della cultura e del libro tra cui l’Ali, l’Aie, l’Aib, la Scuola per librai Umberto e Elisa Mauri, le Fondazioni Corriere della Sera, Feltrinelli, Arnaldo e Alberto Mondadori.

La Biblioteca Nazionale Braidense partecipa all’evento accogliendo presso le sue sale monumentali il
Polo del Verde e Ambiente a cura di Filippo Pizzoni e Margherita Lombardi.

Il Polo del Verde trova la sua sede ideale presso il complesso del Palazzo di Brera e in particolare nella Biblioteca Nazionale Braidense per il preziosissimo patrimonio di volumi e trattati antichi, tra cui spiccano i libri della biblioteca appartenuta allo scienziato Albrecht von Haller, (Berna 1708-1777), professore di anatomia, chirurgia e botanica all'Università di Gottinga, “illuminista eclettico” che raccolse una grande biblioteca di scienze naturali: opere di medicina, chirurgia, botanica, zoologia, quasi sempre prime edizioni o rari esemplari, spesso con postille autografe del raccoglitore, che danno la più ampia testimonianza del progresso degli studi naturalistici e insieme della eccezionale personalità di Haller scienziato e bibliografo.

Il programma prevede, oltre ad una mostra di antichi volumi di botanica, la presentazione di un volume facsimile di un antico florilegio e quattro tavole rotonde che affrontano altrettanti temi legati alle piante, al verde e all'ambiente di particolare interesse e attualità. In ognuna delle tavole rotonde autori, giornalisti, professionisti e amministratori pubblici discuteranno tra loro e presenteranno pubblicazioni relative a ciascun tema.

Programma delle giornate
Sala Maria Teresa

Venerdì 16 novembre

Ore 11,00 Erbari ed antichi trattati di botanica della Biblioteca Nazionale Braidense
presentano la mostra Filippo Pizzoni e Enrica Melossi
L’esposizione sarà visitabile da venerdì dalle 10 alle 18.
Sabato dalle ore 9,30 alle 14 e domenica dalle ore 10 alle ore 12.

ore 16.00 - Giardini per star bene. L’Ortoterapia.
Cosa è l’ortoterapia? Agronomi, medici, architetti, psicologi raccontano come e perché il verde cura. Introduce Pia Pera, grande esperta dell’orto e della pace che esso infonde in chi se ne prende cura.
Relatori: Pia Pera, Cristina Borghi, Monica Botta.
Verranno presentati i volumi: P.Pera, Le vie dell’orto, Terre di mezzo, 2012; M. Botta, Healing Garden. Un giardino terapeutico per anziani, disabili e bambini, Editrice E-volution 2012; C. Borghi, Un giardino per stare bene, Urra edizioni, 2010; C. Borghi, Il giardino che cura, Giunti Editore 2007; AAVV, Quaderno di ortoterapia, Scuola Agraria del Parco di Monza, 2012; AAVV, Manuale per l’approccio orticolturale nella riabilitazione della disabilità intellettiva, Girardi, 2011

ore 17.00 - Hortus amoenissimus di Franciscus de Geest

Aboca Museum presenta la riproduzione facsimiliare del florilegio Hortus amoenissimus di Franciscus de Geest (1638 - 1699) Aboca Museum edizioni 2011.
Parteciperanno: Lucia Tomasi Tongiorgi, delegata della Cultura, Università di Pisa, Presidente Onorario Museo della grafica di Pisa; Dulio Contin, direttore della Bibliotheca Antiqua di Aboca Museum.

Sabato 17 novembre

Ore 10,30 - Simboli, riti e miti delle piante e del talento


Il nostro ambiente è fatto essenzialmente di piante: per oltre 140.000 anni non abbiamo conosciuto altro. Un rapporto antico che agisce a fondo sul nostro immaginario. E richiede un altro modo di progettare l’ambiente e la vita. Il verde, le piante, come minimo comune denominatore di architettura, design, agricoltura paesaggio e letteratura.
Relatori: Maurizio Corrado, Paola Maresca, Andrée Bella, Natascia Pane.
Verranno presentati i volumi: M. Corrado Il sentiero dell’architettura porta nella foresta, Franco Angeli Editore 2012; P. Maresca, Giardini simbolici e piante magiche, Pontecorboli Editore 2008; N. Pane, Esprimi il tuo talento. Il Talent Coaching per la vita, per l’arte, per l’uomo; Ed. La Case Book 2012.

Ore 12,30 - Consigli di ecocondotte sostenibili

Consigli ed esempi per seguire stili di vita rispettosi dell’ambiente: la sostenibilità è importante nella vita privata come in quella professionale, perché si risolve sempre e comunque in un vantaggio sia per il singolo che per la collettività.
Relatori: Cristina Gabetti, Lucia Valerio, Alessandro Ferrari, Ernesto Mistrangelo, modera Emina Cevro Vukovic.
Verranno presentati i volumi: P. Pozzi, Contemporary landscape, Skira 2012; J. Seymour, Guida all’autosufficienza, Electa 2012; T. Conran, La casa ecologica, Guido Tommasi Editore 2012; C. Gambetti, Tentativi di ecocondotta, Rizzoli 2009.

Domenica 18 novembre

Ore 11.00 - Verde a Milano. Giardini condivisi, orti urbani


Cosa sono i giardini condivisi? Che occasioni offre Milano e quali opportunità hanno i suoi cittadini di impegnarsi per il verde urbano? Ne parlano scrittori, progettisti, amministratori pubblici.
Relatori: Sonia Cantoni, Elena Grandi, Gaia Chaillet, Massimo Acanfora, Anna Lambertini.
Verranno presentati i volumi: M. Acanfora, Coltivare la città, Ponte alle Grazie 2012; M. Corrado, A. Lambertini, Atlante delle nature urbane, Editrice Composizioni, 2011.


Redattore: TIZIANA PORRO

Informazioni Evento:


Data Inizio:16 novembre 2012
Data Fine: 18 novembre 2012
Costo del biglietto: Entrata gratuita; Per informazioni 02 86460907 int 536
Prenotazione: Nessuna
Luogo: Milano, Biblioteca Nazionale Braidense
Orario: Venerdì dalle 10 alle 18. Sabato dalle ore 9,30 alle 14 e domenica dalle ore 10 alle ore 12
Telefono: 02 86460907
Fax: 02 72023910
E-mail: b-brai@beniculturali.it
Sito web: http://www.braidense.it/attivita/news.php?ID_news=371



Immagini (cliccare per ingrandire)
BOOK CITY MILANO 2012 CITTA’ DEL LIBRO E DELLA LETTURA
BOOK CITY MILANO 2012 CITTA’ DEL LIBRO E DELLA LETTURA


Dove:

Milano, Biblioteca Nazionale Braidense
Città: Milano
Indirizzo: Via Brera 28
Provincia: (MI)
Regione: Lombardia
Telefono: 02 86460907
Fax: 02 72023910
E-mail: b-brai@beniculturali.it
Sito web: http://www.braidense.it/attivita/news.php?ID_news=371



XML

   BOOK CITY MILANO 2012 CITTA’ DEL LIBRO E DELLA LETTURA

Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo - Via del Collegio Romano, 27 00186 Roma
Numero Verde: 800 99 11 99    URP: (+39) 06.6723.2980 .2990    Centralino MiBACT: (+39) 06.6723.1     scrivi al MiBAC

Valida questa pagina con gli strumenti del W3C © 2013 Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo - Ultimo aggiornamento 09-11-2012 16:04:38 | Rif: 112755


Id Asset: 112755 Generata il: Fri Dec 20 02:12:32 CET 2013 Tempo di esecuzione: 108 Categoria: Eventi (661)
CmsInclude=2810 Global=2857