Particolare stilizzato della cupola del Pantheon, Roma


Evento associato a: XIV Settimana della Cultura - 14/22 aprile 2012


La terra inespugnabile. L’applicazione della legge Zanardelli attraverso le carte del Commissariato civile per la Basilicata.

Pubblicato il 09 marzo 2012



La terra inespugnabile. L’applicazione  della legge Zanardelli attraverso le carte del Commissariato civile per la Basilicata.
La terra inespugnabile. L’applicazione della legge Zanardelli attraverso le carte del Commissariato civile per la Basilicata.
Stampa
La mostra intende illustrare l’attività svolta dal Commissariato civile per la Basilicata, l’ente speciale che si occupò dell’attuazione della cosiddetta “legge Zanardelli” tra il 1904 e il 1924. I carteggi, nei quali sono documentate opere forestali e pubbliche, la realizzazione di strade nazionali e provinciali, opere di bonifica, sistemazioni idrauliche, etc., costituiscono una mole cartacea di straordinario interesse per la storia del territorio, la quale consente una riflessione più meditata sulle potenzialità di una legge semplicisticamente liquidata come poco incisiva nello scardinamento degli antichi assetti territoriali, economici e sociali di una “terra inespugnabile”.
La mostra costituisce il primo momento di una riflessione sulla legge speciale per la Basilicata che culminerà, il 5 maggio 2012, in una giornata di studio alla quale prenderanno parte i massimi studiosi che negli anni si sono occupati della storia del Mezzogiorno e della Basilicata in particolare. A partire da quanto emerso dalle ultime ricerche d’archivio, si cercherà di avviare un confronto scientifico sulle questioni del finanziamento pubblico in Basilicata all’inizio del Novecento (con particolare attenzione alla troppo trascurata storia delle istituzioni) e sulle ricadute che esso ebbe sulla storia successiva della regione.


Redattore: ANTONIO VERRASTRO

Informazioni Evento:


Data Inizio: 18 aprile 2012
Data Fine: 30 ottobre 2012
Costo del biglietto: Ingresso gratuito; Per informazioni 0971 56144
Prenotazione:Nessuna; Telefono prenotazioni: 0971 56144; Url prenotazioni: as-pz@beniculturali.it
Luogo: Potenza, Archivio di Stato di Potenza
Orario: ore 18,00
Telefono: 0971 56144
Fax: 0971 56223
E-mail: as-pz@beniculturali.it
Sito web: http://www.aspz.it


Dove:

 
ARCHIVIO DI STATO DI POTENZA
Città: Potenza
Indirizzo: Via Nazario Sauro 1
CAP: 85100
Provincia: PZ
Regione: Basilicata
Telefono: 097156144
Fax: 09710971/56223
E-mail: as-pz@beniculturali.it
Sito web: http://www.archiviodistatopotenza.beniculturali.it/


XML

   La terra inespugnabile. L’applicazione della legge Zanardelli attraverso le carte del Commissariato civile per la Basilicata.

Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo - Via del Collegio Romano, 27 00186 Roma
Numero Verde: 800 99 11 99    URP: (+39) 06.6723.2980 .2990    Centralino MiBACT: (+39) 06.6723.1     scrivi al MiBAC

Valida questa pagina con gli strumenti del W3C © 2014 Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo - Ultimo aggiornamento 16-04-2012 12:20:26 | Rif: 102579


Id Asset: 102579 Generata il: Sun Dec 14 18:43:10 CET 2014 Tempo di esecuzione: 82 Categoria: Eventi (661)
CmsInclude=2268 Global=2268